informazioni

i am a migrant è una campagna e una piattaforma web. Abbiamo creato un luogo dove poter raccontare storie personali di migranti. Vogliamo contrastare gli stereotipi negativi sui migranti e il linguaggio di odio e ostilità che spesso viene usato nei loro confronti

i am a migrant permette ai migranti di raccontare la propria storia e di pubblicarla sul questo sito, sui social media e molti altri posti. Insieme intendiamo mostrare il volto "umano" della migrazione".

E' per questo che vogliamo conoscere le storie del maggior numero possibile di migranti, sia quelle di coloro che hanno lasciato il loro Paese 40 anni fa sia quelle di chi è partito solo da pochi giorni.

Abbiamo bisogno di te! Unisciti alla nostra campagna e aiutaci a condividere le storie dei migranti

Ecco come fare:

Vuoi raccontare la tua esperienza di migrazione?

  1. Scrivi la tua storia e carica una tua foto sul sito iamamigrant.org
  2. Crea il tuo poster personalizzato: puoi attaccarlo alla parete, inviarlo ai tuoi amici e parenti, o farlo diventare l'immagine del tuo profilo sui social network

Conosci qualcuno con una storia interessante da raccontare, su cui vorresti scrivere?

  1. Intervista un/una migrante e chiedigli di raccontarti la sua storia
    1.  Registra la sua testimonianza con uno smartphone o un registratore vocale
    2.  Trascrivi l'intervista
    3.  Scatta una foto ad alta risoluzione al migrante intervistato
  2. Carica il tutto direttamente su iamamigrant.org
  3. Dillo ai tuoi amici e condividi i profili che trovi pubblicati sul sito I am a migrant

i am migrant è una campagna globale promossa da un consorzio di partner, tra cui l'Organizzazione Internazionale per le Migrazioni (OIM) e il Joint Council for the Welfare of Immigrants (JCWI)

help us

A CONTRASTARE
IL LINGUAGGIO DI ODIO E OSTILITÀ

A DARE VOCE
AI MIGRANTI

A CONDIVIDERE
LE LORO STORIE