Rafael

Primary tabs

“Milano è una città che mi ha aperto moltissime porte.”

"Ero solo un bambino quando lasciai El Salvador alla fine degli anni ottanta, in piena guerra civile. La maggior parte dei miei amici e parenti si erano trasferiti negli Stati Uniti, in Australia e in Italia. La mia famiglia, invece, preferì spostarsi in un paese molto più vicino, pensando così di poter fare facilmente ritorno a casa una volta finito il conflitto. I miei decisero quindi di trasferirsi in Honduras, dove ho vissuto tutta la mia infanzia e adolescenza. Dopo aver finito gli studi di scuola superiore, decisi di tornare in El Salvador per iniziare l’università. Nonostante fosse il mio paese d’origine, mi sembrava di trovarmi all’estero. Per fortuna, il popolo salvadoregno è molto caloroso e ospitale, e sono riuscito ad integrarmi abbastanza facilmente.

Dopo la laurea, la realtà centroamericana mi stava un po’ stretta e ho cominciato a guardarmi attorno, sperando di trovare qualche opportunità di studio all’estero. Adocchiai un programma che sembrava fatto apposta per me: un master di due anni, il primo presso un’ università a Nantes, Francia, e il secondo a Milano. Studiare all’estero è sicuramente un’ opportunità da non farsi scappare, ma è anche un investimento notevole. Io ho speso tutti i miei risparmi per potermelo permettere... ma ne è valsa la pena!

Ripensando alla mia esperienza in Francia e in Italia, devo confessare che, prima di viverci, pensavo fossero due paesi del tutto simili. Ma mi facevo solo influenzare dai soliti stereotipi... Nantes e Milano sono molto diverse! Come straniero, mi ci è voluto più tempo per integrarmi nella comunità francese. I milanesi invece sono più amichevoli, ed è più facile guadagnarsi la loro fiducia. In più, la città è ordinatissima e funziona tutto bene. Anche la qualità dell’educazione è ottima, e come dimenticarsi della ricchezza culturale? Milano è sicuramente una città che mi ha aperto moltissime porte.

Nonostante tutto, però, non sono ancora riuscito ad abituarmi al clima milanese. L’afa d’estate è terribile: le temperature superano perfino quelle di El Salvador!”

9,577 kmfrom home
Rafael
Paese Attuale: 
Italia
Paese d'Origine: 
El Salvador
Previous Country of Residence: 
Francia, Honduras

Condividi la Tua Storia:

This migrant's life story touches on the following Sustainable Development Goal(s):